Suda51

Suda51

Entrato in Human Entertainment come game designer nel 1993, ha fondato Grasshopper Manufacture nel 1998, ora parte di GungHo Online Entertainment. Tra le sue opere: Silver Case, killer7, No More Heroes, Shadows of the Damned, Lollipop Chainsaw e Killer Is Dead. Let It Die, il suo nuovo titolo, è previsto come esclusiva PlayStation 4 nel 2015. Professionista carismatico, SUDA51 è regista, sceneggiatore e game designer. Il suo stile unico gli ha permesso di creare una solida presenza di fan in tutto il mondo.

Tomonobu Itagaki

Tomonobu Itagaki

Game designer di fama mondiale, è conosciuto per aver creato tra alcuni degli action game più rappresentativi d'Oriente, come le serie Dead or Alive, Ninja Gaiden, e il recente Devil's Third. Ha iniziato la sua carriera presso Tecmo Koei nel 1992, lanciando il primo capitolo di Dead or Alive nel 1996 e guidando successivamente il Team Ninja nello sviluppo della serie Ninja Gaiden, con il primo episodio uscito nel 2004 come esclusiva Xbox.  Dal 2008 è Chief Technical Officer e Cofondatore di Valhalla Game Studios, developer indipendente con sede centrale a Tokyo.

Avni Yerli

Avni Yerli

Avni Yerli è tra i fondatori di Crytek, uno dei più importanti studi di sviluppo indipendenti al mondo. Con sede a Francoforte, in Germania, Crytek si è espansa negli anni anche a Kiev (Ucraina), Budapest (Ungheria), Sofia (Bulgaria) e Seoul (Corea del Sud). L’azienda è specializzata nel creare videogiochi PC e console dall’elevato profilo visivo e tecnologico. Un risultato possibile grazie al motore proprietario CryENGINE®, che ha settato lo standard della grafica 3D nell’industria. Tra i giochi sviluppati da Crytek, figurano serie bestseller come Far Cry® e Crysis®.

Robert “Razerguy” Krakoff

Robert “Razerguy” Krakoff

Cofondatore e presidente del Gruppo Razer, Robert è nel settore dalla fine degli Anni ’70. Laureato in giornalismo e marketing e con un master in business, Robert è sempre stato in stretto contatto con i clienti della sua impresa, mettendo nome, foto e email sulla confezione di ogni prodotto Razer: per questo, dal 2000 si è guadagnato il soprannome di “Razerguy” (tizio di Razer). Robert è anche stato la voce di Razer per anni. Quando non lavora, si diverte con i videogiochi, gioca a tennis e scrive romanzi. Ama gli FPS e gli MMO.

Palmer Luckey

Palmer Luckey

Palmer Luckey, inventore e scrittore, è il fondatore del Forum ModRetro e di OculusVR Inc., nonché l'inventore del visore di realtà virtuale Oculus Rift. Luckey comincia a interessarsi alla VR durante gli anni del college e, frustrato dall'inadeguatezza di tutti i visori per VR da lui testati, crea il suo primo prototipo all'età di 18 anni, nel garage dei suoi genitori. Dedicandosi completamente al suo sogno, oggi vicinissimo a diventare realtà, Luckey è diventato “il volto della realtà virtuale nell'industria del videogioco” a livello mondiale.

Frank Sliwka

Frank Sliwka

Frank Sliwka è CEO di International Business Media, società con sede a Singapore e filiali in Germania e Cina. Come profit oriented executive ed esperto di business development con spirito imprenditoriale, si porta dietro una storia di successo ultraventennale durante la quale ha condotto numerose società a ottenere straordinari successi finanziari e di mercato. Frank Sliwka ha una profonda esperienza e conoscenza della game industry, delle conferenze e nelle grandi fiere; egli inoltre gode di una vastissima rete di contatti internazionali.

Marty O'Donnell

Marty O'Donnell

Marty O’Donnell è un pluripremiato compositore e audio director. Ha ottenuto il diploma Masters of Music con lode alla University of Southern California, fondando Total Audio con il socio Mike Salvatori e producendo musica e audio per cinema, TV e videogiochi. Tra i suoi lavori si contano Riven, la serie di Myth, la saga di Halo e Destiny, in cui ha realizzato con Paul McCartney una suite orchestrale, “Music of the Spheres”. Nel 2014 ha fondato Marty O’Donnell Music LLC, ed è comproprietario di Highwire Games LLC.

Christian Born

Christian Born

Christian Born, dopo la Laurea a pieni voti presso L’università Cattolica e Master in Marketing & Communication, inizia la sua carriera nella filiale di Ubisoft.  Approda poi in Electronic Arts, svolgendo il doppio ruol di Product marketing che di Special business. Nel 2009 approda in Bandai Namco Entertainment, come Head of Marketing, gestendo anche per un definito periodo, il consumer & trade marketing di tutta l’area Southern Europe. Nel 2015 prende le redini della filiale italiana con la carica di Country Manager.

Daniele Falcone

Daniele Falcone

Daniele Falcone inizia la carriera nell’industria dei videogames nel 2000 con Multiplayer.it, allo stesso tempo creò il team di traduzione ITP che curò la localizzazione dall’inglese all’italiano di alcuni RPG divenuti pietre miliari del settore. Le esperienze maturate lo hanno portato in Koch Media nel ruolo di Product Manager sino a divenire Marketing Manager Games con responsabilità su marketing e vendite digitali. Con oltre 300 giochi immessi sul mercato, lavora con publisher quali Bethesda, Square Enix, Deepsilver, Sega e Codemaster mettendo in atto, tra l’altro, le sue esperienze di publishing e distribuzione.

Alberto Coco

Alberto Coco

Alberto Coco, Direttore Marketing di Ubisoft dal 2001 e una parentesi di un anno, sempre in Ubisoft, come Direttore Emea della Divisione Consumer Products. Nella sua carriera nell’industria di videogiochi, iniziata nel 1997, si è occupato del lancio in Italia di brand come Assassin’s Creed, Far Cry, Tom Clancy’s, Watch Dogs e Just Dance, solo per citare i più noti; di marketing e di trade marketing; di publishing, licensing e collectibles legati alle IP di Ubisoft sia a livello italiano che internazionale; di scouting, localizzazione e publishing di giochi realizzati da sviluppatori indipendenti.

Marco Giannatiempo

Marco Giannatiempo

Giornalista dal 1987, fonda nel 2002 Pulsar Communication, prima agenzia di PR ed eventi videoludica, con clienti come Nokia, Activision e Ubisoft. Nel 2005 fonda Laboratorio Comunicazione, agenzia con una visione allargata a tutto il mondo dell’intrattenimento: oltre alle major del videogioco, arrivano anche Warner Bros (home video) e Cartoon Network. Negli ultimi una nuova espansione verso mercati diversi e la specializzazione in consulenza di marketing ed uno studio verticale alla comunicazione nell’ambito del social.

Alberto Belli

Alberto Belli

Nato nel 2001 come giornalista specializzato in Play Press (XBM), nel 2006 passa in Leader, dove cura i rapporti con tutti i publisher distribuiti (Midway, Eidos, Bethesda). Nel 2008, a 28 anni, diventa il più giovane manager della storia della holding per poi seguire Black Bean worldwide come Head of PR per i prodotti Milestone e dell’intera label. Nel 2010 lancia Eurogamer.it. Giornalista su Wired, nel 2013 ha fondato Storm in a Teacup e realizzato NERO, uscito su Xbox One, in collaborazione con Microsoft. Attualmente è CEO di Gamera Interactive, Studio che ha fondato nel 2016.

Giulia Carlotta Zamboni

Giulia Carlotta Zamboni

Giulia Carlotta Zamboni si occupa di Project Management e dopo il lavoro in Storm in a Teacup veste oggi i panni di Producer in Gamera Interactive, organizzando e supervisionando il lavoro dell’intero team durante le varie fasi del ciclo di sviluppo e svolgendo lavoro di raccordo tra le varie Business Unit dell’azienda. Pianifica e coordina tutte le attività legate al processo produttivo incluse quelle legate ai vari fornitori esterni dello studio. È Certified Scrum Master (CSM).

Daniele Azara

Daniele Azara

Direttore creativo e produttore con oltre 15 anni di esperienza, è esperto di game design e narrazione non lineare. Consulente in business development e fund raising, è stato Preside della facoltà di Informatica presso la Norman Academy in Florida e ha fondato e diretto il corso in Fondamenti di Game Design presso l'Università di Firenze. Attualmente collabora con top player dell'industria interattiva in qualità di consulente in IP & product development, executive production e game design.

Angela Paoletti

Angela Paoletti

Conseguita nel 1992 la laurea in scienze politiche summa cum laude, Angela trova lavoro a Sheffield come prima traduttrice italiana full-time presso Polylang, la prima agenzia europea specializzata nella traduzione di videogiochi. Nel 1998, dopo aver maturato esperienza sia come traduttrice sia come direttrice di doppiaggio di videogiochi a Roma, Angela fonda Local Transit, agenzia per la localizzazione di videogiochi con la quale ha avuto la fortuna di lavorare su centinaia di titoli appartenenti ai più svariati generi.

Marco Accordi Rickards

Marco Accordi Rickards

Giornalista e scrittore, è fondatore e direttore del VIGAMUS. Professore di Teoria e Critica delle Opere Multimediali presso l’Università di Roma Tor Vergata e di Organizzazione delle Attività Editoriali presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, è Editor-in-Chief di Game Republic e collaboratore di numerose altre testate. Tra le sue pubblicazioni: Storia del videogioco (Carocci Editore, 2014) e Il Videogioco. Mercato, gioco, giocatori (Mondadori 2013). È direttore della collana di saggi “Conscious Gaming. Manuali di cultura del Videogioco”.

Carlo Maria Medaglia

Carlo Maria Medaglia

Dopo aver collaborato con numerosi centri di ricerca (ISAC-CNR, NASA, etc.), è professore aggregato di Interfacce Contenuti e Servizi per le tecnologie interattive presso l’Università Sapienza di Roma. Già fondatore e coordinatore dei laboratori scientifici del CATTID, ha più di 200 articoli scientifici pubblicati. I suoi campi di ricerca principali sono: RFID e l’Internet delle cose, Wireless e Mobile, sistemi di trasporto intelligenti e Smart cities and communities. È membro del CDA di numerose aziende (GPI Spa, Movenda Spa, Evolvo Srl).

Alessia Padula

Alessia Padula

Ricopre la carica di Segretario Generale di Fondazione VIGAMUS. General Manager di VIGAMUS Academy, ha il compito di consolidare la struttura accademica, gestire i rapporti con il corpo docente e agevolare le relazioni con gli studenti. Ha contribuito a testate come Game Republic e PS Mania e collabora con GamesVillage. Cultore della materia in storia e giornalismo dei videogiochi all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, è autrice del saggio Videogiochi e Propaganda (Collana Conscious Gaming: Manuali di Cultura del Videogioco).

Sabrina Perucca

Sabrina Perucca

Sabrina Perucca è Direttore Artistico di Romics, il Festival internazionale del fumetto, dell’animazione e dei games, di cui è tra i fondatori, e una degli organizzatori de “I Castelli Animati. Festival internazionale del cinema di animazione”. Docente in master, seminari e corsi universitari per conto di realtà tra cui lo IED e l’Università Sapienza di Roma, ha scritto numerosi saggi quali Il Cinema di Animazione Italiano oggi (Bulzoni Editore, 2008). Nel 2010/2011 è stata membro dell’ASIFA (autori e studiosi di cinema di animazione).

Micaela Romanini

Micaela Romanini

Ha lavorato come Social Media Manager e Responsabile del Centro Studi di VIGAMUS, per poi approdare in Microsoft in qualità di Xbox.com International Coordinator nel team Europe Integrated Marketing presso la sede centrale europea di Reading, Inghilterra. Attualmente ricopre il ruolo di Vice Direttrice di Fondazione VIGAMUS, per pianificare e mettere in atto nuove strategie di sviluppo e consolidamento della struttura interna e della rete di relazioni internazionali della Fondazione. Esperta di comunicazione, nuovi media e interactive storytelling, è autrice di volumi di Game Studies.

Valerio Pastore

Valerio Pastore

Valerio Pastore incomincia la sua carriera come collaboratore per le riviste della stampa specializzata PS Mania, Xbox Magazine Ufficiale e Game Republic, della quale diventa presto Preview Editor. Successivamente, è anche columnist di Videogiochi.com e contributor de Il Tempo. Dal 2013, assume il ruolo di Marketing Manager del VIGAMUS di Roma, per il quale si occupa anche della pianificazione e gestione degli eventi, all’interno e all’esterno della struttura.

Francesca Costantino

Francesca Costantino

Francesca Costantino, giornalista e scrittrice, è agente letterario e promotrice editoriale. Come redattrice per riviste di cinema e letteratura, cura la sezione culturale del periodico L’Araldo dello Spettacolo, e coordina la collana di fantasy e fantascienza per Sovera Editore. Con il suo romanzo d’esordio, l’urban fantasy “I Figli di Baal. La guida rossa”, edito da Armando Curcio Editore e apertamente ispirato a grandi classici del Videogioco come Baldur’s Gate e Diablo, ha ottenuto numerosi riconoscimenti.

Francesco Roccucci

Francesco Roccucci

Lead AI Programmer presso Cloud Imperium Games, dove sviluppa l'AI per Star Citizen. Ha lavorato dal 2009 al 2015 in Crytek dove h utilizzato la sua conoscenza nell'AI partecipando allo sviluppo di Crysis 3, Ryse: Son of Rome e del CryEngine. Precedentemente ha partecipato alla produzione di Battleforge come Additional Tools Programmer, presso EA Phenomic. Francesco ha conseguito una Laurea specialistica in Ingegneria informatica, con indirizzo Intelligenza Artificiale, presso l'Università La Sapienza di Roma.

Gaetano Leonardi

Gaetano Leonardi

Gaetano Leonardi ha collaborato con Repubblica, il Manifesto, Carta, Cuore, Alias e il Riformista, realizzando copertine e illustrazioni. Vicino al mondo delle graphic novel, ha pubblicato “La nuit a midi” in Germania con la casa editrice IPP. Ha insegnato presso la Scuola di comunicazione dell’Istituto Europeo di Design. Ha ideato e realizzato diverse campagne nazionali e sigle televisive per Rai, Mediaset, La7, Sky. Nel 2007 ha vinto l’oro ADCI Awards all’Art Director Club italiano e nel 2008 ha superato le selezioni per il Compasso d'oro.



Cristiano Ciccone

Cristiano Ciccone

Sound Designer, Re-recording Mixer e Pro Tools Avid Certified Trainer, si è specializzato presso il Video Symphony Hollywood College di Los Angeles come Sound Designer e Sound Effect Editor. Nel 2010 inizia la sua collaborazione con la Technicolor come Re-recording Sound Mixer e Videogame Audio Supervisor lavorando con major come Warner, Paramount, Universal, Cattleya e Fandango. Ha collaborato con i maggiori registi italiani, tra cui Sergio Castellitto, Giuseppe Tornatore, Ferzan Ozpeteck e Bernardo Bertolucci.

Vittorio Macioce

Vittorio Macioce

Capo redattore e editorialista del Giornale, Vittorio Macioce è il fondatore e direttore artistico del Festival delle Storie. Ha collaborato negli anni con Panorama, Il Foglio, Class, Il Tempo, Liberal, Storia Illustrata. È uno dei fondatori della rivista bimestrale di cultura e politica “ideazione”. Nel 1999, proprio su “Ideazione”, ha scritto un saggio su “Videogame: l’arte del XXI secolo”. È stato responsabile delle pagine culturali e capo della redazione Cronache nazionali de Il Giornale. Inviato di guerra in Albania e Kosovo.

Massimiliano Cimelli

Massimiliano Cimelli

Massimiliano Cimelli si occupa di comunicazione e tecnologia da 18 anni. Inizia nel 1996 da docente di informatica per aziende; è redattore di MC Microcomputer, di cui gestisce le RP. Nel 2001 è chiamato dall’agenzia Imageware come consulente per aziende come AMD, Microsoft, Telecom; fra le iniziative di successo i lanci di Xbox, Xbox 360, Xbox Live. Nel 2005 diventa Direttore Marketing di Logitech. Dal 2010 è Account Director di Imageware. Fra i brand che attualmente cura, figura Disney Interactive.

Daniele Bianchini

Daniele Bianchini

Dopo anni di sviluppo di intelligenze artificiali, decide di passare ai videogiochi soprattutto per passione. Fonda uno studio indipendente e pubblica il primo gioco nel 2012, Planet Zoom and the World Inside. Il gioco porta grandi soddisfazioni ed è finalista al Premio Drago D'Oro del 2012. Nel 2013 la sua startup Looky Games viene selezionata per il programma di accelerazione di LUISS Enlabs. Da allora, Daniele Bianchini si è specializzato nel game engine Unity 3D, con cui ha già realizzato e pubblicato altri 6 giochi.

Antonio Visca

Antonio Visca

Laureato in Economia, il suo primo lavoro risale ai tempi delle medie, come collaboratore del mensile K. Coniuga studio e collaborazioni nei media, tra stampa, radio e tv. Proprio la tv diventerà la sua occupazione, con Disney Channel, poi Italia1, oggi come Direttore di Sky Atlantic. In mezzo è editore di Telefilm Magazine ed altre riviste, produttore tv, editore radiofonico e imprenditore nel Licensing, rappresentando properties tra cui Twilight, anime giapponesi e marchi quali Atari e Playstation.

Carlo Ivo Alimo Bianchi

Carlo Ivo Alimo Bianchi

Entra nell’industria entertainment lavorando su numerosi blockbuster d'animazione, prima di approdare nel gaming in Ignition, per il progetto WarDevil. Ha ricoperto il ruolo di Lead Lighting Artist in Ubisoft e il lavoro del suo team è stato usato in diversi titoli del publisher francese, da Driver a Watch Dogs, passando per Assassin’s Creed. Si è poi spostato in IO Interactive per Hitman: Absolution, proseguendo poi con Crysis 3 e Batman: Arkham Origins, ancora come Lead. Nel 2013 è tra i fondatori di Storm in a Teacup.

Fabio Viola

Fabio Viola

Pioniere del Gaming Digitale e Gamification con oltre 12 anni di esperienza nel mercato, ha ricoperto diversi incarichi in multinazionali dell'intrattenimento da Electronic Arts Mobile a Vivendi Games passando per Lottomatica. I titoli a cui ha lavorato hanno raggiunto milioni di persone accendendo l'interesse su come utilizzare teorie e tecniche di game design in settori diversi dal gaming. Autore del blog Gameifications.com e del libro “Gamification. I Videogiochi nella Vita Quotidiana", ha fondato l'etichetta di indie publishing Game Venture, attualmente al lavoro su The Town of Light.

Luca Monticelli

Luca Monticelli

Giornalista dal 1994, nel 2000 passa alle PR, e nel 2006 si mette in proprio creando di fatto la prima agenzia focalizzata sul mondo dei videogiochi online e mobile. Nel 2012 fonda Star2Com, agenzia di PR ed eventi, con clienti quali Sony Online Entertainment, Trion Worlds, Mail.ru, Niantic Labs / Google, Pokémon International, Nexon Europe, Frontier, Creative. Con Star2Com è anche impegnato in progetti ed eventi extra settore, grazie alla sua esperienza trasversale e verticale, e nel volontariato ("Cargo for Nepal").

Gianpaolo Iglio

Gianpaolo Iglio

Nato e cresciuto sulle pagine di Game Republic, Gianpaolo Iglio ne gestisce da oltre 10 anni la sezione dedicata al Retrogaming: Time Warp. In questo arco di tempo, ha parallelamente diretto la versione italiana del celebre magazine anglosassone Retro Gamer e pubblicato il suo primo saggio di storia videoludica intitolato Storia delle Avventure Grafiche: L’Eredità Sierra, parte della Collana Conscious Gaming. Numerose le collaborazioni con riviste del settore, tra cui troviamo anche PS Mania e Xbox Magazine Ufficiale.

Andreas Lange

Andreas Lange

Dal 1996 dirige il Museo del Videogioco di Berlino, inaugurando nel 1997 la prima mostra permanente al mondo dedicata esclusivamente all’intrattenimento interattivo. È stato Project Manager in ambito museale per il progetto di ricerca europeo KEEP, nonché speaker per il network di preservazione digitale Nestor. Membro dell'Academy of the German Games Developer Award, della giuria del German Computer Game Award e del Consiglio Consultivo della Stiftung Digitale Spielekultur e consulente per USK, è inoltre co-fondatore di EFGAMP.

Stefania Duico

Stefania Duico

Stefania Duico, Direttore Marketing Centrale Microsoft Italia, ha la responsabilità delle strategie di marketing e comunicazione di Xbox in Italia, con l’obiettivo di favorire l’espansione nel mercato italiano dei prodotti e dei servizi relativi al business del gaming e dell’intrattenimento: Xbox One, Xbox 360, la piattaforma Xbox Live, gli accessori e i videogiochi distribuiti e prodotti da Microsoft. In Microsoft Italia dal 2002, è laureata in Scienze della Comunicazione ed è un’appassionata di tecnologia e nuovi media, videogiochi e sci.

Paolo Bagnoli

Paolo Bagnoli

Bagnoli inizia la sua carriera in Samsung, dove arriva a diventare Portfolio Marketing Manager, definendo la strategia marketing dell’azienda nel settore mobile. Successivamente approda in Microsoft, nella divisione Consumer Channel Group, dove si occupa di definire le strategie marketing di Xbox in Italia. Una carriera che l’ha portato ad avere la responsabilità del team marketing della storica Xbox 360, del servizio online Xbox Live, assieme ad accessori e videogiochi. Attualmente si occupa di definire le strategie marketing e business legate al marchio Xbox One.  

Massimo Crippa

Massimo Crippa

Approcciando gli studi ingegneristici da giocatore PC, inizia a lavorare come promoter Microsoft per Flight Simulator, Windows 98 e quando diventa progettista elettronico lancia la prima Xbox e Halo: Combat Evolved, gioco che lo convince a diventare un giocatore console. Quando Xbox 360 arriva sul mercato entra a lavorare in Microsoft e diventa responsabile prodotto di Windows, approdando successivamente su Internet Explorer. Attualmente ricopre il ruolo di responsabile giochi e accessori Xbox fin dal lancio di Xbox One.

Giovanni Caturano

Giovanni Caturano

Fondatore e CEO di SpinVector, Giovanni Caturano progetta e dirige lo sviluppo di prodotti da milioni di utenti, distribuiti in oltre 150 nazioni e che ricevono premi e incentivi per oltre mezzo milione di euro da parte di multinazionali quali Samsung, Microsoft, Intel, Nokia e AT&T. Esperto di programmazione, ha creato contenuti digitali ottenendo numerosi riconoscimenti, costruendo una base di competenze trasversali su cui si fonda il suo ruolo progettuale e direttivo in team complessi dalla forte spinta innovativa.

Luca Dalcò

Luca Dalcò

Luca Dalcò, che si occupa di computer grafica e interattività da 20 anni, è Impegnato full time da 2 anni quale Director del progetto The Town of Light con LKA.it, un team di sviluppo indipendente che conta oggi oltre 10 persone. Le esperienze più significative nella sua carriera riguardano inoltre: grafica e simulazione in ambito documentaristico e beni culturali, scenografia (assieme al regista Miccichè ha lavorato per Washington Opera, Opera di Roma, Ravenna Festival, ecc.) e formazione, tra cui Università degli studi di Firenze.

Umberto Bettini

Umberto Bettini

Umberto Bettini, 45 anni, di Bologna, ricopre da luglio 2011 l'incarico di Country Manager di Koch Media Italia, società di distribuzione cinematografica, home entertainment e videogames. Ad oggi rappresenta uno dei principali distributori in ambito Home Video e videoludico ed un player importante nella distribuzione theatrical sul territorio italiano. Con oltre vent'anni di carriera nel settore dell'intrattenimento (é stato anche Direttore Commerciale e Marketing di Blockbuster Italia), abbraccia a pieno titolo e merito l'anima cross-mediale della società.

Benedetto Spada

Benedetto Spada

Benedetto Spada, socio fondatore di Centounopercento e ISNT, ha competenze che spaziano in tutti i campi della percezione visiva. In oltre venti anni di esperienza è stato illustratore, concept artist, 3D artist, art director, vfx supervisor, manager. In Milestone a Milano, ha gestito tutta la pipeline del team grafico su titoli per PC, Xbox e PlayStation. Ha proseguito poi come motion artist freelance e technical director in Centounopercento, lavorando sul set e curando giochi in ambiente mobile. Con ISNT è recentemente entrato nel mondo dell’advertising.

Ivan Paduano

Ivan Paduano

Ivan Paduano, docente di modellazione tridimensionale presso Sapienza Università di Roma, dal 2002 è attivo sulla scena videogame, social game e serious game in qualità di art director, grafico, game designer e animatore. Fondatore di diversi forum e siti specializzati sulla modellazione 3d, partecipa ai comitati scientifici dei maggiori convegni italiani ed esteri in materia. Oltre che in diverse realtà italiane, insegna in scuole internazionali di cui partecipa a progetti e ricerche in ambito videogames e grafica 3d.

Andrea Leganza

Andrea Leganza

Laureato in Ingegneria Informatica con oltre 20 anni di esperienza nel settore IT, ha realizzato siti web, backend, applicazioni, videogiochi, totem interattivi, installazioni multimediali per società come Treccani, Nissan, Audi, Adnkronos, Alitalia, Enel e Marlboro. È collaboratore della rivista Io Programmo per la quale ha redatto articoli sulla programmazione di WiiMote, Kinect, AR, Unity3D, Flash, CUDA. Certificato EUCIP Core, Adobe Flex and Air, Sun Java 1.6, ha realizzato oltre 100 app e giochi mobile dal 2008.

Luca Sprea

Luca Sprea

Editore e imprenditore, nel 1987 fonda e dirige in Giorgio Mondadori il mensile Argos, diventando il più giovane direttore di periodici italiano. Nel 1994 lascia il gruppo Poligrafici e fonda Sprea Editori, la propria casa editrice, nel 1997 ricompra Argos, da lui fondato 10 anni prima, per costituire il primo gruppo italiano di riviste di animali da compagnia. Negli oltre 20 anni da editore ha pubblicato numerosi periodici specializzati, tutti leader di mercato, su argomenti quali l’informatica, i videogiochi, la storia, la musica rock, la fotografia, il giardinaggio.

Matteo Strukul

Matteo Strukul

Romanziere e sceneggiatore di fumetti, ha pubblicato per Mondadori La giostra dei fiori spezzati (2014) e per Multiplayer Edizioni I Cavalieri del Nord (2015). Ha firmato per Edizioni e/o: La ballata di Mila (2011), Regina nera (2013) e Cucciolo d'uomo (2015), in pubblicazione in 20 Paesi e opzionati per il cinema. Nel 2016 ha pubblicato Il sangue dei baroni per Fanucci e nel 2017 uscirà con un romanzo su Giacomo Casanova per Mondadori. Editor di Multiplayer Edizioni, è direttore artistico del festival letterario Sugarpulp.

George Scotto

George Scotto

È entrato nell'industria dei videogiochi nel 1998, lavorando in Sony Online a MMO (ossia mondi multigiocatore persistenti) di grandi successi, come EverQuest, Star Wars Galaxies e DC Universe Online. In seguito, entra nello sviluppatore inglese Splash Damage e crea titoli pluripremiati come Wolfenstein: Enemy Territory e Batman Arkham Origins. La sua carriera si è sempre focalizzata sul migliorare la qualità, l'user experience e il community engagement, con un occhio di riguardo alla tecnologia. Il suo attuale ruolo in Crytek è Business Director, dove si concentra sulla crescita dei business CRYENGINE e VR.

Roberto Genovesi

Roberto Genovesi

Giornalista dal 1989, è Direttore Artistico di Cartoons on the Bay, il festival internazionale dell’Animazione Televisiva e Cross-mediale di Rai Com.
Entra in Rai nel 2005 come Vice Responsabile di Rai Sat Ragazzi, contribuendo poi a fondare Rai Gulp e Rai Yoyo dei quali diventa coordinatore editoriale. Dal 2009 dirige Cartoons on the Bay, uno dei tre più importanti festival dell’animazione in Europa. Scrittore, sceneggiatore e game designer ha realizzato i videogiochi di Nathan Never, Flash Gordon, Yellow Kid e L’Eternauta; ha vinto nel 1989 il Premio Lucini per il giornalismo e due volte il Premio Italia.
Domenico Polimeno

Domenico Polimeno

Laureato in scienze e tecniche psicologiche per l’analisi dei processi cognitivi ad indirizzo cognitivo informazionale. Durante la sua esperienza lavorativa ha lavorato sia come sviluppatore back-end per sistemi di E-learning ed E-commerce che come sviluppatore front-end per siti istituzionali dove ha svolto anche lavoro di consulenza per l’accessibilità informatica. Attualmente lavora come User Experience Designer presso Fifth Beat. Dal 2009 collabora con il laboratorio Cognitive Lab dell’università di Perugia sui temi dell’usabilità, dell’accessibilità e dei metodi di test dell’usabilità con persone diversamente abili.

Massimo Curatella

Massimo Curatella

Freelance designer, istruttore universitario internazionale e developer, è specializzato nell'Interaction Design e nello User Interface Design per Web, Mobile e software Desktop. Tra i suoi clienti figurano realtà di enorme rilevanza istituzionale , come FAO, WFP, IFAD, World Bank, ma anche brand affermati come Ferrari, Adobe, Toyota, Honda, PUMA, FIA Formula E, NASCAR, Zodiak Media, inMondadori, Samsung's Loop Pay e VIEW Conference. A livello accademico, ha collaborato con Istituto Europeo del Design, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e University of Arkansas.

Adamo D'Agostino

Adamo D'Agostino

Art Director, autore e sceneggiatore, è esperto di storytelling a 360°. Raccontare attraverso le immagini, sfruttando le diverse declinazioni di fumetti, film, webseries e videogiochi, è il suo lavoro. Collabora regolarmente con importanti compagnie a livello internazionali, come Walt Disney Company, ed è stato consulente della comunicazione per diverse aziende private, tra le quali The Coca Cola Company, Kellogg's, Ikea e Nestlè. Docente di comunicazione visiva e scrittura creativa, attualmente coopera in prima linea a diversi progetti della Primus Pictures.
David Logan

David Logan

David Logan è un pluripremiato compositore, nominato all’Hollywood Music in Media Award. Laureato (magna cum laude) al Berklee College of Music, nel 1996 David si sposta a Los Angel, dove trova subito il successo come compositore per la game industry. Tra i giochi a cui ha lavorato, grandi hit come X-Men - Mutant Academy (Activision), Pac-Man World 2 (Bandai Namco) ela nuova edizione Asteroids (Activision). Ha inoltre composto l’acclamata colonna sonora di Heroes Over Europe per Ubisoft (PS3, XBox 360, PC) e di Captain America: Sentinel of Liberty, che gli è valsa la nomina all’HMMA.

Daniele Battaglia

Daniele Battaglia

Daniele Battaglia è un cantante, conduttore radio e tv. Ha condotto diversi programmi per Radio105, Lattemiele, Tam Tam Network e Radio Italia Solo Musica Italiana. Nel 2010 partecipa e vince la settima edizione del reality show di Rai 2 L'Isola dei Famosi, l'anno successivo farà l'inviato. Nel 2012 conduce il programma televisivo musicale London Live 2.0, in onda su RAI 2. Nel canale YouTube ruffledanibattle realizza gameplay con la partecipazione di alcuni YouTubers della community Melagoodo con cui collabora come consulente artistico e manageriale.

Brunella Botte

Brunella Botte

Brunella Botte, assegnista di ricerca presso la Link Campus University, laureata in “Comunicazione digitale” presso La Sapienza Università degli Studi di Roma. Ha preso parte a diversi progetti di ricerca europei e nazionali presso la Link Campus University, Sapienza Innovazione, il CORIS e il CATTID della Sapienza, in particolare focalizzati sulle tematiche dell’hybrid learning, dei serious games e della formazione a distanza più tradizionalmente intesa. Nel corso di questi progetti ha collaborato con diverse aziende e istituzioni, sia italiane che europee.

Giada Marinensi

Giada Marinensi

Giada Marinensi è assegnista di ricerca presso la  Link Campus University. I suoi principali campi di interesse comprendono le nuove tecnologie e metodologie a supporto dei processi di insegnamento e apprendimento, con un focus particolare sui serious game, la gamification e l’interactive storytelling. Coordina il gruppo di ricercatori che si occupano di Serious Game and Hybrid Learning all’interno del Centro di Ricerca DASIC della Link Campus. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca, nazionali e internazionali.